Scopriamo in anteprima BackBox 3

Lo scorso 2 Ottobre 2012 ai nostri fedeli lettori che ci seguono su Facebook o Twitter, abbiamo anticipato di aver in prova la Release Candidate di BackBox 3, la famosa distribuzione dedicata al mondo del Penetration Testing.

BackBox 3 è un concentrato di novità, il team sta lavorando intensamente per rendere disponibile la nuova versione al pubblico ma le novità son tante e come sempre gli sviluppatori ci tengono a creare una versione stabile e curata nei minimi dettagli senza trascurare nulla. Uno sforzo importante dato l’alta mole di novità che avremo a disposizione partendo da un nuovo layout grafico per terminale ad un prezioso Kernel 3 che rende il sistema molto più stabile e fluido.

I cambiamenti principali di questa nuova versione partono dall’utilizzo di una versione Long Term Support (LTS) di Ubuntu (versione 12.04) che garantisce agli utenti 3 anni di aggiornamenti del sistema operativo e del Kernel, quest’ultimo raggiunge la versione 3.x. Molti utenti Unix hanno già apprezzato in questi mesi il nuovo Kernel in termini di stabilità e prestazioni. Non a caso BackBox 3 si avvia in minor tempo e sfrutta meno risorse, un’ottima peculiarità per tutti i software che potranno sfruttare il processore/memoria in maniera più intensa .

L’ambiente grafico si veste di nuovo grazie ad una aggiornamento di XFCE che raggiunge la versione 4.8, un nuovo tema grafico per i menu che possiamo apprezzare nell’immagine di apertura e un nuovo logo.

I software inclusi sono stati ripacchettizzati aggiornandoli alle ultime versioni con la relativa correzione di alcuni bug, tutti i pacchetti ora vengono installati in una directory dedicata (/opt/backbox/) e  il menu testuale è stato spostato in una propria directory (/menu/).

Non mancheranno le sorprese al rilascio della versione definitiva, dovremo pazientare ancora un po’ ma son sicuro che rimarrete tutti contenti e soddisfatti dall’ottimo lavoro svolto da Raffaele Forte e tutto il team.

Appena avremo maggiori dettagli sulla disponibilità di BackBox 3 vi terremo aggiornati, continuate a seguirci!