Articoli

WPA Tester è la nota applicazione per iPhone che permette di recuperare la chiave WPA della vostra rete Wireless, l’applicativo è stato recentemente aggiornato da Paolo Arduin raggiungendo la versione 2.0.

Le novità della nuova versione sono:

  • Aggiunto supporto per i router: Huawei, Sky, Ono, Tecom, Verizon, Discus, WLAN, JAZZTEL, WiFi, YaCOM, ADSL, D-LINK WIRELESS, BTHomeHub, Eircom, Thomson, SpeedTouch, O2Wireless, Bbox, privat, DMAX, INFINITUM, Orange, BigPond, Otenet.
  • Possibilità di salvare le password in “Archivio”.
  • Possibilità di esportare la lista delle WPA.
  • Grafica rivoluzionata.
  • Piena compatibilità per iPad.
  • Miglioramento degli algoritmi di calcolo.
  • Fix minori.

Potete acquistare l’applicativo direttamente sull’Apple Store.

Se siete rimasti delusi dall’eliminazione di Wuppy dall’Apple Store vi segnalo un recente aggiornamento dell’applicativo WPA Tester sviluppato da Carlo Marinangeli per la piattaforma Android.

La release 3.5 introduce il supporto al recupero della chiave WPA di moltissimi access point ad oggi in distribuzione, in particolar modo le ormai gettonate reti Alice e FastWeb ma anche SpeedTouch, Thomson, privat, Bbox, DMAX, INFINITUM, Orange, Discus, DLink, WLAN e Huawei.

AGGIORNAMENTO 12/03/2011

Sono stati implementati anche i seguenti algoritmi: O2Wireless, BigPond, Otenet, Eircom, Verizon, Ono, SKY, YaCom.

 

Inoltre sono state attuale le seguenti modifiche all’algoritmo dell’applicativo:

  • Aggiornata completamente la UI;
  • Pieno supporto alle WEP e reti aperte;
  • Aggiornata lista Alice;
  • Fix bug Alice e Fastweb;
  • Alleggerita la pubblicità;
  • Aumentata velocità dell’applicazione.

Potete scaricare l’applicativo direttamente dal Google Market.

Non solo gli access point wireless Pirelli e Telsey usati da Alice e Fastweb sono vulnerabili al reverse engineering; è stato scoperto l’algoritmo di generazione della chiave WPA per l’accesso point SpeedTouch prodotto dalla Thomson.

Il sito online nickkusters ci permette infatti di recuperare la nostra chiave WPAo WEP  semplicemente inserendo SSID preimpostato dal produttore.

Vi ricordo infine che all’interno della nostra sezione WPA Recovery trovate le soluzioni migliori per poter recuperare la vostra chiave WPA dimenticata.