20 Marzo 2010 è Festa!

Roma – Non un incontro per richiedere a gran voce la libertà di scaricare impunemente. Un’occasione, invece, per gettare uno sguardo sulla Rete che verrà, per fare in modo che il dibattito sociale e politico si apra a tematiche come il file sharing, la privacy online. Senza dimenticare la net neutrality e una necessaria riforma del diritto d’autore.

Read more20 Marzo 2010 è Festa!

Sei Hacker Etico?! Allora eccoti il certificato by USA

Negli Stati Uniti è nato un nuovo strumento per la formazione dei cyber-professionisti informatici: il Dipartimento della Difesa ha infatti annunciato l’approvazione ufficiale del programma di certificazione EC-Council Certified Ethical Hacker (CEH). Tale programma sarà così aggiunto ai requisiti necessari per la classificazione del personale come Computer Network Defenders (CND).

Read moreSei Hacker Etico?! Allora eccoti il certificato by USA

Hacker Cinesi Inarrestabili, dopo Google anche Nato e Unione Europea!

LONDRA – Gli attacchi informatici firmati Cina stanno colpendo senza sosta anche i servizi di intelligence della Nato e dell’Unione europea che ricevono ormai regolarmente «urgent warning» a prendere immediate precauzioni per proteggersi dall’aumento di cyber-attacchi originati dall’Impero di Mezzo. Lo scrive l’edizione online del britannico The Times, sottolineando che i continui attacchi dei cinesi agli Usa, negli ultimi tempi anche alle sue istituzioni governative e militari, hanno costretto gli Stati Uniti a dichiarare una cyber-guerra alla Cina.

Read moreHacker Cinesi Inarrestabili, dopo Google anche Nato e Unione Europea!

Google, McAfee: hacker cinesi hanno rubato codice sorgenteGoogle, McAfee: hacker cinesi hanno rubato codice sorgente

BOSTON (Reuters) – Gli hacker che hanno orchestrato gli attacchi informatici contro Google e decine di altre aziende che operano in Cina hanno rubato un prezioso codice sorgente informatico riuscendo a penetrare nei pc di decine di dipendenti che dispongono di permesso d’accesso privilegiato. Lo ha detto ieri sera l’azienda di software anti-virus americana McAfee.

Read moreGoogle, McAfee: hacker cinesi hanno rubato codice sorgenteGoogle, McAfee: hacker cinesi hanno rubato codice sorgente

L’Hacker che colpì Google è stato identificato…

Gli investigatori di NSA (National Security Agency), che lavorano sull’attacco contro Google ed una dozzina di società americane, hanno rivelato al New York Times di essere sulle tracce degli hacker, che hanno agito da due istituti professionali cinesi. I cyber attacchi sono passati per server taiwanesi, ma provenivano dall’Università di Shanghai Jiaotong e dalla scuola Lanxiang Vocational School. Gli indizi sono sicuri e certi e delineano una pista seria.

Read moreL’Hacker che colpì Google è stato identificato…