Articoli

webinar-ptp_v3_ita_small

eLeanrSecurity lo scorso Giugno ha presentato la nuova versione del corso Penetration Testing Professionale. La nuova versione del corso introduce molte novità interessanti come le nuove sezioni Ruby per Pentester e Sicurezza delle reti WiFi, oltre alla possibilità di disporre del materiale formativo aggiornato con le ultime release software dei vari tools di pentest e le moderne tecniche di attacco. Innovativo, di alta qualità e all’avanguardia, questi sono gli aggettivi che meglio definiscono il corso Penetration Testing Professional. Proprio questi aggettivi sono alla base del continuo miglioramento del corso, che sta formando più di 3500 Studenti in tutto il mondo, arrivato alla versione numero 3.

Per i più curiosi è possibile ottenere un video dimostrativo sul corso accedendo al sito internet ufficiale. I piani formativi offerti sono quattro partendo dal corso Barebone che ha un costo di 499euro ed include il materiale formativo a vita e il supporto via eMail, il successivo pacchetto denominato Full include l’accesso al laboratorio virtuale Hera per 60ore, una formazione sulle reti WiFi e su Ruby. Potete scoprire i corsi Elite e Corporate direttamente sul sito ufficiale.

Vi lascio con un video focus dei piani formativi

Continuano gli interessanti corsi in ambito di Sicurezza Informatica offerti dal D3Lab, il nuovo corso di Computer Forensics si terrà ad Ivrea da mercoledì 17 Ottobre a venerdì 19 Ottobre 2012; un mese prima rispetto al corso di Analisi dei siti web compromessi che si terrà da mercoledì 17 Ottobre a venerdì 19 Ottobre 2012.

I partecipanti seguiranno 32 ore di lezione (8.30-12.30 e 14.00-18.00) nell’arco delle quali il docente Antonio Deidda, forte della propria esperienza di Sovrintendente della Polizia Postale, illustrerà le molte tematiche, tecniche e normative, legate ad una disciplina tanto complessa.

D3Lab, conscia delle responsabilità connesse con l’attività di analisi forense, spesso svolta nell’ambito di attività investigative che tante conseguenze possono avere sulla vita delle persone coinvolte, ha scelto di affidarsi ad un docente che, grazie alla propria esperienza investigativa, può avvicinare i partecipanti all’analisi forense non solo dal punto di vista nozionistico, illustrando il funzionamento dei vari strumenti, ma anche illustrando la pianificazione organizzativa dell’attività, mirata all’ottenimento dei risultati richiesti, e le corrette modalità per integrarla proficuamente ed in sinergia Forze dell’Ordine e Magistratura.

Durante il corso verrà illustrato, con prove pratiche, il funzionamento di dispositivi hardware quali i write blocker, i duplicatori, nonché di diversi software di analisi forense, sia open source che commerciali.

I partecipanti al corso fruiranno inoltre di un codice promozione che garantirà uno sconto del 10% sull’acquisto di strumenti hardware e software presso GOV Forensics S.r.l.

Il corso è indirizzato a coloro che già operano all’interno delle Forze dell’Ordine o con esse collaborano quali consulenti tecnici e/o ausiliari di polizia, a legali che vogliano comprendere le modalità con cui tali attività vengono svolte, a personale dei reparti ICT delle aziende pubbliche e private che nell’ambito della propria professione possa essere chiamato ad intervenire per preservare la scena del crimine digitale a tutale degli interessi aziendali, a coloro che desiderano ampliare il proprio bagaglio professionale verso settori lavorativi emergenti.

Il corso è proposto al costo di 990,00 Euro I.V.A. inclusa, per qualsiasi altra informazione potete visitare il sito internet ufficiale.

Il 15, 16 e 17 Giugno 2011 ad Alessandria si terrà un corso sul Cybercrime, nei suoi molteplici aspetti, rappresenta sicuramente una delle minacce più forti di questo secolo, sia dal punto di vista aziendale che governativo e privato, ed una Sfida nel combattere ed arginare questo fenomeno, borderless e transnazionale per definizione.
PROGRAMMA
Tra gli argomenti che verranno toccati da questo Workshop formativo, segnaliamo:
-Definizione e Terminologie
-Cybercrime
-Spionaggio Industriale
-Intelligence e “CyberIntellingence”
-Information WarFare
-Digital Forensics
-Il mondo hacker dagli anni ’70 ad oggi
-I legali tra il mondo dell’hacking e la criminalità organizzata
-L’Underground Economy
-Il progetto HHP dell’UNICRI e dell’ISECOM (Hackers Profiling Project)
-La profilazione dei 9 agenti di minaccia
-Letture consigliate sul mondo dell’hacking e4 la loro analisi puntuale
-Gli attori del Cybercrime
-Botnet & Malware
-I modelli di business propri del Cybercrime ed il Black Market
-La Lotta al cybercrime: i modelli vincenti e gli attori principali
-Case studies I (Cina, Francia, USA)
-Case studies II: scandali &amp: misteri (Vodafone Grecia, Telecom Italia, Libano)
-Case study recente: StuxNet & Iran
-Armi elettroniche: dai cruise e gli F16 alle e-weapons di domani, oggi
-The “next Thing” : Mobile Security, SCADA & Infrastrutture critiche nazionali

WORKSHOP
Il workshop, della durata di 3 giorni ed in lingua italiana, porterà i partecipanti all’interno di
Un mondo virtuale, completamente nuovo, altamente dinamico, nel quale tante declinazioni,
Visioni e punti di vista saranno confrontati ed analizzati, anche con l’ausilio di case study
Reali, pratici e concreti, video e simulazioni, di rilevanza internazionale.
Ogni giornata formativa prevede un test al termine delle lezioni, e l’ultimo giorno prevede
un esame finale per il rilascio del punteggio e del certificato di partecipazione e superamento
Esame. Verrà fornito il materiale didattico (slide) in formato digitale e cartaceo, e saranno
Proiettati videoclip e fotogafie inedite. E’ richiesta una conoscenza di base del mondo IT
(Information Tecnology) e4 delle principali terminologie di settore, unitamente ad una
Discreta conoscenza della lingua inglese.
Roul Chiesa – primo ethical hacker italiano e membro di importanti istituzioni ed associazioni,
Tra le quali ricordiamo l’ agenzia delle Nazioni Unite UNICRI, l’agenzia Europea ENISA ed
Il CLUSIT- insieme a Jart Armin ( massimo esperto del network criminale “RBN”, Russian
Business Network, e fondatore di community quali CyberDefCon, HostExploit ed
RBNExploit) hanno scriito insieme questo corso sul cybercrime, diretto ai professionisti
Dell’ICT Security, alle Forze dell’Ordine,ai Pubblici Procuratori, Giudici,Avvocati, Psicologi,
Criminologi e, non ultimi, agli studenti, i quali saranno i prossimi “early-warning responders”
Verso questi crimini internazionali.
Costo: €800,00+IVA

Location: Alessandria
Le date previste per il corso sono il 15-16-17 Giugno 2011
Per info ed iscrizioni: [email protected] Oppure 3490603121

In questo articolo voglio riportarvi una recente iniziativa di Danilo aka Danyez il quale ha iniziato a scrivere un corso di programmazione per C, ricordo essere uno dei linguaggi ad alto livello più diffuso basti pensare che la piattaforma Unix è stata in gran parte scritta con questo linguaggio.

La prima parte della guida ci introduce nel mondo dell’informatica con una breve crono storia dei primi elaboratori per poi passare alla stesura di un semplice programma che riporterà a video la frase “Hello World”.

Potete scaricare la prima parte della guida tramite il blog di Luca Gagliardi aka SYSTEM_OVERIDE al seguente link.

All’Università degli Studi di Milano la II Edizione del Corso di Perfezionamento in GOVERNANCE e INNOVAZIONE IT (http://itgov.dti.unimi.it)

Il corso si rivolge a laureati e a professionisti, offrendo l’opportunità di acquisire competenze qualificate relative alla Governance e all’Innovazione dell’Information Technology (IT).
L’obiettivo è di dare la massima evidenza alla necessità di acquisire competenze per guidare i sistemi informativi e le tecnologie esistenti, ma anche per guidare l’innovazione nelle organizzazioni attraverso l’Information Technology.
Le lezioni tratteranno gli aspetti fondamentali, le metodologie e gli strumenti per il management di processi e progetti IT, la gestione del rischio, la gestione dell’innovazione e la sua valutazione.
Verranno inoltre discussi casi di studio ed esperienze di progetto reali con professionisti quotidianamente impegnati sulle tematiche trattate.
Il Corso ripresenta quanto ha dato ottimi risultati nell’edizione precedente: l’organizzazione mista ONLINE/AULA e gli approfondimenti con i docenti esperti di Governance IT. A questo si aggiunge un’ampia porzione del corso dedicata all’Innovazione IT, con interventi da parte di docenti di grande prestigio e competenza che presenteranno analisi ed esperienze sui molti aspetti che determinano un reale processo di innovazione IT.

Le sessioni ONLINE verranno erogate attraverso una piattaforma Web dedicata. Dal sito web del corso (http://itgov.dti.unimi.it) è possibile accedere liberamente alla prima lezione introduttiva. Le sessioni d’AULA verranno svolte a Milano, ogni sessione distribuita su due giorni consecutivi. Il Corso verrà erogato tra Marzo e Giugno 2011 e si rivolge sia a professionisti sia a neolaureati e a studenti iscritti a una Laurea Magistrale.

Il costo di iscrizione standard è di 1600 Euro. E’ prevista una quota particolarmente vantaggiosa di 500 Euro per i neolaureati e gli studenti di Laurea Magistrale.
L’organizzazione di questo Corso è resa possibile dalla preziosa collaborazione di importanti partner industriali e di prestigiosi docenti.

L’Associazione Italiana Information System Auditors (AIEA – ISACA Milano Chapter), Banca Popolare di Vicenza e Deloitte sono i partner aziendali del corso che contribuiscono sia all’organizzazione sia alla docenza.

A questi si aggiungono, in qualità di docenti, il Prof. Ernesto Damiani dell’Università degli Studi di Milano, il Prof. Francesco Sacco dell’Università Bocconi e Università dell’Insubria, l’Ing. Gionni Bernardini CEO di VAR Life, il Dott. Marco Camisani Calzolari CEO di Speakage e docente IULM, il Dott. Gianluca Dettori CEO di dPixel, il Dott. Fabrizio Donferri Mitelli Senior Manager di Opera 21, il Dott. Rosario Piazzese Partner di The Innovation Group e il Dott. Stefano Quintarelli CEO di Eximia e di Reeplay.

Per informazioni e contatti: http://itgov.dti.unimi.it

La Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto, in collaborazione con @Mediaservice.net, organizza il 1° Corso di perfezionamento in Cybercriminologia.

Il corso prenderà in considerazione le principali tecnologie e acquisizioni teoriche in ambito investigativo e nel campo della criminologia della sicurezza logica.
Un primo modulo di lezioni – 40 ore circa – tratterà i concetti di offender e geographic profiling, crime scene analysis, tossicologia e balistica forense oltreché i principali apporti teorici nell’ambito della criminologia e delle scienze criminologico-forensi.
Un secondo modulo di altre 40 ore prenderà invece in considerazione il tema della IT Security e della business security oltre che delle nuove minacce di oggi.

Un terzo modulo di altre 16 ore prenderà in considerazione tematiche quali il terrorismo internazionale, la criminalità transnazionale, la pedopornografia e, non ultimi, gli aspetti relativi al c.d. Cyber Warfare ed Information Warfare.Gli insegnamenti saranno distribuiti in 3 macroaree:

  • Area criminologia-forense
    • Criminalità e criminologie: dall’osservazione alla teoria / Tot. 8 ore
    • in corpore vili: l’analisi del delitto a partire dall’osservazione criminologia / Tot. 16 ore
    • Invisible crimes: criminalità economica e finanziaria / Tot. 8 ore
    • Crimine e tecnologie forensi / Tot. 8 ore
  • Area IT security

    • IT Security & Laws / Tot. 8 ore
    • International standards / Tot. 8 ore
    • On the field / Tot. 8 ore
    • IT Autopsy / Tot. 16 ore
  • Area internazionale
    • Criminalità emergenti:
      • criminalità transnazionale
      • pedopornografia
      • terrorismo internazionale

      Tot. 16 ore

Maggior informazioni sono reperibili sul sito ufficiale della Fondazione.

Si sono aperte il 15 Luglio e termineranno il prossimo 15 Ottobre 2010 le iscrizioni al corso di laurea in Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche dell’università degli Studi di Milano.

SSRI (Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche) è stato il primo corso di laurea in sicurezza informatica in Italia: dall’anno accademico 2004/05 è anche la prima laurea in sicurezza informatica ad essere erogata via Internet.

La facoltà risiede nella succursale di Crema nel quale vi sarà la sessione inaugurale e di presentazione dell’anno accademico in data 8 e 9 Ottobre 2010.

E’ possibile consultare la brochure informatica a questo indirizzo.