Articoli

Il team di Back|Track a distanza di tre mesi dall’uscita della versione 5 della distribuzione di Pen Testing rilascia la versione Back|Track 5 R1 (Release 1) con l’intento di correggere oltre 100 bug,  aggiornare molti pacchetti  e aggiungere circa trenta nuovi strumenti e script.

È possibile effettuare il download della nuova release attraverso il sito ufficiale.

BackTrack 5 è stato appena rilasciato, la distribuzione di Penetration Testing si aggiorna introducendo le seguenti migliorie:

  • Basata su Ubuntu Lucid LTS. Kernel 2.6.38;
  • Codice Open Source;
  • Versione 32Bit,  64Bit, ARM Based e VMWare;
  • Versione KDE o GNOME;
  • Nuova modalità “Forensics Mode” dedicata all’informatica forense.

Nel video iniziale, consigliata la consultazione a schermo intero, è possibile vedere una anteprima di tutte le nuove funzionalità.

E’ possibile effettuare il Download attraverso il sito internet ufficiale oppure tramite i seguenti link Torrent:

BackTrack 5 GNOME

BackTrack 5 KDE

Stando alle ultime indiscrezioni oggi in occasione dell’European Open Source Event a Parigi verrà rilasciata pubblicamente la nuova versione di BackTrack 5, notevoli cambiamenti sono stati apportati in questa nuova release partendo dal rilascio del codice sorgente fino ad avere la versione a 32 o 64 bit.

Non appena avremo a disposizione ulteriori informazioni sul rilascio verrà redatto un nuovo articolo.

Il team di BackTrack ha ufficializzato l’inizio dello sviluppo della release 5 del suo importante OS dedicato al Penetration Testing, nonostante siano indietro rispetto alla tabella di marcia promettono di lavorare sodo per rilasciare questa versione quanto prima.

Secondo le prime indiscrezioni la versione Cinque dovrebbe basarsi sul Desktop KDE 4 e kernel 2.6.38-rc5, vi terremo sicuramente aggiornati sugli sviluppi…intanto dopo il salto vi mostriamo ulteriori screenshot!

Continua a leggere