Sicurezza, in arrivo 13 bollettini Microsoft

Il prossimo martedì Microsoft pubblicherà 13 bollettini di sicurezza che correggeranno vulnerabilità in quasi tutte le versioni di Windows, incluso Seven

Roma – A differenza del secondo martedì di gennaio, quando Microsoft pubblicò un solo bollettino di sicurezza (seguito poi da un bollettino straordinario relativo a Internet Explorer), questo secondo martedì del mese sarà decisamente più impegnativo per gli amministratori di sistemi Windows. Microsoft ha infatti pianificato, per il 9 febbraio, il rilascio di 13 bollettini di sicurezza, lo stesso numero di quelli pubblicati lo scorso ottobre.

Sebbene, come noto, le advance notification di Microsoft non contengano dettagli sulle falle che verranno corrette da lì a quattro giorni, è già possibile sapere che cinque bollettini avranno un livello di gravità “critico”, sette “importante” e uno “moderato”. Undici bollettini interesseranno Windows, dalla versione 2000 fino ad arrivare alla 7, mentre due conterranno patch relative a versioni non recentissime di Office.

Feliciano Intini, chief security advisor di Microsoft Italia, evidenzia sul suo blog come le vulnerabilità che interessano Windows 7 siano 4/5 contro le 9 di Windows 2000.

Fonte