Il 7 Aprile 2010, sul famoso programma televisivo Le Iene, è andato in onda un sigolare servizio sul mondo degli Hacker.

Nel servizio, un anonimo Hacker Italiano dimostra quanto sia “facile” penetrare nella macchina di un ignaro navigatore che apre una eMail sbagliata e subisce tutto ciò che il malfattore desidera.

Anche se non è ben visibile dal servizio è plausibile che l’Hacker sfrutta l’ormai famoso Trojan Zeus per penetrare nella macchine delle vittima.