Security Summit 2012: a Roma il 6 e 7 giugno si torna a parlare di Sicurezza Informatica

 

Si svolgerà il 6 e 7 giugno presso SGM Conference Center l’edizione romana del Security Summit, la manifestazione dedicata alla sicurezza delle informazioni, delle reti e dei sistemi informatici, promossa da Clusit, la principale associazione italiana del settore, e CEventi. Due giorni densi di seminari, atelier tecnologici, tavole rotonde per affrontare i temi di più stretta attualità della Information Security con relatori di primo piano: docenti universitari, consulenti e uomini di impresa.

La giornata di apertura del convegno, mercoledì 6 giugno, prevede una Tavola Rotonda dal titolo « La sicurezza ICT e le proposte per l’Agenda Digitale e l’innovazione in Italia ». Il tema sarà quello della sicurezza ICT in Italia partendo dal Rapporto Clusit 2012, il primo di una serie di rapporti annuali prodotto da Clusit e Security Summit sulla situazione della sicurezza ICT nel nostro Paese. Rispetto all’edizione presentata a marzo in occasione del Security Summit di Milano, il testo su cui verterà la tavola rotonda di Roma è stato aggiornato con gli eventi di cybercrime e incidenti informatici più significativi dei primi 4 mesi del 2012.

La Tavola Rotonda, moderata da Gigi Tagliapietra, presidente Clusit, analizzerà anche le iniziative dell’Agenda Digitale proposte in Cabina di Regia all’attenzione del Ministro Passera e del Governo Monti e più in generale le priorità per 2012 e 2013. Saranno presenti: Antonio Apruzzese, Direttore Polizia Postale e delle Comunicazioni; Domenico Casalino, Amm. Del. Consip SpA (Ministero dell’Economia e delle Finanze – MEF); Paolo Campobasso, Senior Vice President and Group Chief Security Officer Finmeccanica; Gastone Nencini, Senior Technical Manager Trend Micro; Giovanni Todaro, IBM Security Systems Leader e Alessandro Vallega, Oracle Security Business Development Manager e Responsabile di Oracle Community for Security.

Come di consueto, l’appuntamento prevede momenti di approfondimento di elevata qualità e occasioni di aggiornamento professionale su tecnologie e soluzioni attraverso atelier tecnologici, sessioni formative e percorsi professionali. Numerose le tematiche affrontate: Agenda Digitale, Mobile Security, Cybercrime, Cloud Security, Social Media Security, Security Intelligence e Cloud, DNS Security, Rete satellitare e sicurezza, Controllo degli accessi tramite smartphone e codici a barre bidimensionali, Nuove regole tecniche per la PA, Recenti normative e nuove regole per il trattamento dei dati personali, Privacy nel Cloud e Privacy nel Mobile, Computer Forensic, Sicurezza delle Infrastrutture Critiche.

Al termine della prima giornata, si terrà l’Hacking Film Festival, rassegna dedicata a lungometraggi e filmati indipendenti sul tema dell’hacking e della (in)sicurezza, commentati e analizzati da esperti del settore.

Tutti gli appuntamenti del Security Summit sono a partecipazione gratuita previa registrazione sul sito www.securitysummit.it