FBI ha annunciato di aver portato al termine una operazione segreta coordinata da due anni, la quale ha permesso di arrestare 24 Cracker provenienti da 13 paesi distinti tra i quali anche l’Italia, oltre a 30 perquisizioni e altrettanti interrogatori.

Gli arrestati avrebbero truffato più di 400 mila persone in tutto il mondo per un traffico illecito stimato di 205 milioni di dollari.

Ali Hassan (Badoo) è il nome del concittadino Italiano residente a Milano arrestato per aver venduto dati confidenziali di Carte di Credito e Conti Correnti sottratti principalmente violando siti internet internazionali di Hotel. Ora rischia diversi anni di carcere:

  • 20 anni per aver aver commesso Frodi;
  • 5 anni per aver violato sistemi di autenticazione;
  • 2 anni (obbligatori) per il furto di identità.

Il procuratore Manhattan Preet Bharara ha dichiarato che questa è stata l’operazione contro il Cyber Crime più vasta coordinata dall’agenzia in abito internazionale.

 

Per maggiori informazioni potete consultare il comunicato stampa del FBI.

 

 

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami