Microsoft 0day, Malformed Shortcut Vulnerability

Microsoft il 16 Luglio 2010  tramite un proprio Security Advisor ha rilasciato un bollettino di sicurezza che afferma possa esserci una vulnerabilità nei collegamenti generati dai file .LNK, tale debolezza affligge i seguenti sistemi operativi:

  • Windows XP Service Pack 3
  • Windows XP Professional x64 Edition Service Pack 2
  • Windows Server 2003 Service Pack 2
  • Windows Server 2003 x64 Edition Service Pack 2
  • Windows Server 2003 with SP2 for Itanium-based Systems
  • Windows Vista Service Pack 1 and Windows Vista Service Pack 2
  • Windows Vista x64 Edition Service Pack 1 and Windows Vista x64 Edition Service Pack 2
  • Windows Server 2008 for 32-bit Systems and Windows Server 2008 for 32-bit Systems Service Pack 2
  • Windows Server 2008 for x64-based Systems and Windows Server 2008 for x64-based Systems Service Pack 2
  • Windows Server 2008 for Itanium-based Systems and Windows Server 2008 for Itanium-based Systems Service Pack 2
  • Windows 7 for 32-bit Systems
  • Windows 7 for x64-based Systems
  • Windows Server 2008 R2 for x64-based Systems
  • Windows Server 2008 R2 for Itanium-based Systems

I ricercatori McAfee Labs hanno analizzato il malware che sfruttava il difetto di progettazione nel parsing dei collegamenti rapidi (. LNK) .Questo problema si genera dalla mancata convalida dei parametri inviati dalla Shell di Windows ai collegamenti. Questo meccanismo può essere sfruttato durante il caricamento della sola icona del file LNK.

Il 19 Luglio Microsomia ha avvertito i propri utenti che è già al lavoro per creare una patch di sicurezza.