Il gruppo LulzStorm ha recentemente attaccato le maggiori Università Italiane ottenendo il contenuto dei loro Database contenente username, password ed altre confidenziali informazioni.

Le Università coinvolte sono:

  • unisi.it
  • unisa.it
  • uniroma1.it
  • anotonianum.eu
  • econoca.it
  • uniba.it
  • unibocconi.it
  • unifg.it
  • unime.it
  • unimib.it
  • uniurb.it
  • unibo.it
  • unipv.it
  • unina2.it
  • unile.it
  • polimi.it
  • unito.it
  • unimo.it

L’archivio della documentazione sottratta è disponibile su Mediafire oppure tramite la rete Torrent.

Il consiglio per tutte le persone coinvolte è quello di cambiare immediatamente la password sul portale dell’università, e nel caso tale password venga utilizzata anche per altri portali sostituitela ovunque 🙂

Un Ringraziamento a Alessandro Grechi per la segnalazione