La prova digitale nel processo penale

Un nuovo testo recentemente pubblicato dalla collana Altalex e scritto da Bruno Fiammella.

Il testo vuole porsi come strumento utile sia per i periti e consulenti tecnici informatici che per i giuristi (avvocati e magistrati) affinché, ciascuno dal proprio punta di vista, possa conoscere le dinamiche investigative e dibattimentali ed i relativi problemi tecnico giuridici fino ad oggi riscontrati nella prassi applicativa

L’autore
E’ esperto di diritto delle nuove tecnologie e si occupa di assistenza processuale connessa ai computer crime e alla computer forensics. Svolge consulenza per aziende private in tema di privacy, proprietà intellettuale, commercio elettronico, aspetti legali della sicurezza informatica. E’ titolare della cattedra di Informatica Giuridica c/o la Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali dell’Università di Reggio Cal. Per la.a. 2009-2010. Ha svolto e svolge da circa 10 anni docenza in diversi Master di I e II livello indetti dall’Università Mediterranea di Reggio Calabria e dall’Univ. di Messina, alla Scuola Superiore della P.A., Aforisma (Lecce), Clusit (Roma), CSIG (Bari, Firenze, Roma, Messina). E’ direttore del CSIG di Reggio Calabria, nonché dal 2009 Vicepresidente dell’ Aiga (ass. Giovani Avv.ti) sez. di Reggio Cal. E’ autore di circa numerosi articoli e pubblicazioni, nonché coautore di 3 libri, in tema di diritto e nuove tecnologie. Riceve per appuntamento anche a Roma e Milano (www.fiammella.it).

Presentazione della collana
Le trasformazioni indotte dall’affermarsi della Società dell’Informazione, l’evoluzione delle tecnologie ed i cambiamenti strutturali e culturali della comunicazione, hanno determinato nuove prospettive per l’evoluzione del mondo giuridico e continue modificazioni sia delle norme che delle professionalità degli operatori del Diritto: accanto ad aree regolate si registrano ed interagiscono aree da regolare che spesso si intrecciano, e a volte si sovrappongono, alle normative nazionali, internazionali e transnazionali.
Spesso e volentieri accade che molti studiosi ed operatori del diritto, ben comprendendo le difficoltà dell’attuale ordinamento giuridico a regolamentare il fenomeno Internet (si pensi ad es. a tutte le problematiche sorte nel campo della tutela della proprietà intellettuale e dei diritti della personalità con ovvie conseguenze in termini di responsabilità civile e penale, nonché al commercio elettronico, al telelavoro, ai contratti on-line, alla privacy), cercano di adattare gli istituti giuridici già esistenti alle controversie e questioni legali sorte con e per mezzo della rete.
I risultati, per la verità, non sempre sono stati confortanti, e di fronte alla nascita di nuove problematiche giuridiche ci si rende conto della notevole sproporzione fra le potenzialità della rete e gli strumenti disponibili per combatterne le inevitabili storture.
Come logica conseguenza si è assistito in questi ultimi tempi ad un proliferare di provvedimenti legislativi con l’obiettivo preciso di disciplinare questi nuovi fenomeni giuridici.
Con questa nuova collana di e-book si vogliono fornire ai cittadini, agli operatori, agli studenti degli strumenti utili a comprendere i diversi cambiamenti in atto che inevitabilmente porteranno alla nascita di una società fondata sulle nuove tecnologie. Strumenti agili ed operativi che non a caso sono disponibili su Internet che è il mezzo di comunicazione simbolo della nuova era della società dell’informazione.

NDICE DELL’OPERA

Premessa: il delicato rapporto esistente tra consulenti tecnici e giuristi … 3
Capitolo I – L’approccio alla digital forensics nel processo penale … 5
Capitolo II – Paternità ed integrità del dato digitale. Congelamento dei dati del traffico telematico … 7
Capitolo III – Ispezione, perquisizione e sequestro (brevi ma fondamentali cenni) … 10
Capitolo IV – Individuazione, acquisizione, conservazione, analisi ed interpetazione del dato … 15
Capitolo V – Finalità della consulenza tecnica di digital forensics e spunti per la sua redazione … 24
Bibliografia … 26

  • Post contenuto è molto interessante ed emozionante. Io sono di semplice al here.The contenuto complesso imparato molte cose che si possono venire tutti. Qualunque cosa tu found.By come è possibile visualizzare, che è molto piacevole con alcuni siti web, si può andare come see.such as air jordan 19