KHOBE l’attacco che inginocchia Windows XP!

KHOBE (Kernel HOok Bypassing Engine) è la nuova tipologia di attacco definita da alcuni ricercatori della Matousec che permette di bypassare qualsiasi sistema di antivirus presente sulla macchina e procedere all’esecuzione di codice malevolo.

L’attacco attualmente è possibile eseguirla sui sistemi basati con Windows XP, che attualmente ha una quota di mercato pari al 60%, e a seguito di vari test è stato confermato che può bypassare il seguenti Antivirus:

  • 3D EQSecure Professional Edition 4.2
  • avast! Internet Security 5.0.462
  • AVG Internet Security 9.0.791
  • Avira Premium Security Suite 10.0.0.536
  • BitDefender Total Security 2010 13.0.20.347
  • Blink Professional 4.6.1
  • CA Internet Security Suite Plus 2010 6.0.0.272
  • Comodo Internet Security Free 4.0.138377.779
  • DefenseWall Personal Firewall 3.00
  • Dr.Web Security Space Pro 6.0.0.03100
  • ESET Smart Security 4.2.35.3
  • F-Secure Internet Security 2010 10.00 build 246
  • G DATA TotalCare 2010
  • Kaspersky Internet Security 2010 9.0.0.736
  • KingSoft Personal Firewall 9 Plus 2009.05.07.70
  • Malware Defender 2.6.0
  • McAfee Total Protection 2010 10.0.580
  • Norman Security Suite PRO 8.0
  • Norton Internet Security 2010 17.5.0.127
  • Online Armor Premium 4.0.0.35
  • Online Solutions Security Suite 1.5.14905.0
  • Outpost Security Suite Pro 6.7.3.3063.452.0726
  • Outpost Security Suite Pro 7.0.3330.505.1221 BETA VERSION
  • Panda Internet Security 2010 15.01.00
  • PC Tools Firewall Plus 6.0.0.88
  • PrivateFirewall 7.0.20.37
  • Security Shield 2010 13.0.16.313
  • Sophos Endpoint Security and Control 9.0.5
  • ThreatFire 4.7.0.17
  • Trend Micro Internet Security Pro 2010 17.50.1647.0000
  • Vba32 Personal 3.12.12.4
  • VIPRE Antivirus Premium 4.0.3272
  • VirusBuster Internet Security Suite 3.2
  • Webroot Internet Security Essentials 6.1.0.145
  • ZoneAlarm Extreme Security 9.1.507.000

La lista è in continuo aggiornamento in quanto man mano vengono provati e testati nuovi prodotti, ma è sicuramente imponente la lista che vi citiamo.

L’attacco mira ad un modulo denominato System Service Descriptor Table (SSDT) che è collegato al kernel di Windows, sfruttato i tutti i software Antivirus.

Speriamo a breve in una Patch della Microsoft per correggere il problema…

  • Pingback: G Data: nessun allarme per Khobe | Over Security - Il Blog Italiano di Sicurezza Informatica()

  • Andrea9907

    Mah, più che di lista lunga direi che non viene risparmiato nessun antivirus e nessun firewall.
    Ditemi pure quali antivirus e firewall non figurano in questa lista….
    Noto che non figura Microsoft Security essential: vuoi proprio che sia esente da ciò?

  • Andrea9907

    Mah, più che di lista lunga direi che non viene risparmiato nessun antivirus e nessun firewall.
    Ditemi pure quali antivirus e firewall non figurano in questa lista….
    Noto che non figura Microsoft Security essential: vuoi proprio che sia esente da ciò?