Intervento Sulla Sicurezza Informatica e Normative Giuridiche a Modena!

l dott. Antonio Apruzzese, oggi responsabile nazionale della Polizia Postale e delle Comunicazioni, fa ritorno a Modena dove terrà un intervento aperto a tutti gli interessati nell’ambito del Master interfacoltà in Sicurezza informatica e Normative giuridiche, promosso dal Centro di Ricerca Interdipartimentale sulla Sicurezza (CRIS) dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Il dirigente superiore della Polizia di Stato sarà in città domani, venerdì 28 maggio, alle ore 9.30 nell’Aula 0 della sede della Facoltà di Giurisprudenza (via San Geminiano 3) per fare il punto della situazione sull’andamento nazionale ed internazionale del “Cybercrime e frodi informatiche”.

“La sicurezza dei sistemi informatici, le normative, i crimini e le relative difese – affermano i coordinatori del Master proff. Michele Colajanni e Gianfrancesco Zanetti dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – costituiscono discipline trasversali e in continua evoluzione, sia dal punto di vista tecnologico sia dal punto di vista giuridico. Con l’intento di trasmettere a tutti i partecipanti una solida cultura della sicurezza, sufficientemente articolata da permettere la corretta gestione delle situazioni dalle più diverse angolazioni, e sufficientemente rigorosa da fornire i necessari strumenti normativi, tecnici e gestionali nell’ambito di questa iniziativa didattica ospitiamo i contributi di eccellenti esperti, impegnati sul campo nel contrasto dei crimini informatici e delle frodi. La presenza del dott. Apruzzeze, che ci ha incoraggiato fin dall’inizio in questa avventura formativa, costituisce una testimonianza autorevole e preziosa che ci inorgoglisce. Con questo intervento, il Master apre per la prima volta le sue porte dando inizio ad un ciclo mensile di seminari tenuti da prestigiosi docenti esterni che mirano a rivolgersi alla più ampia platea di interessati”.

Giunto alla sua quinta edizione, il Master in Sicurezza informativa e normative giuridiche ha lo scopo di formare professionalità trasversali, in crescente richiesta da parte di aziende, studi professionali e amministrazioni pubbliche, attraverso due percorsi formativi: Specialista in Sicurezza Informatica e Specialista in Informatica Giuridica e Sicurezza.

Antonio Abruzzese, laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Dirigente Superiore della Polizia di Stato, è dal 2009 responsabile del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. Dopo una pluriennale esperienza nel contrasto della criminalità comune ed organizzata, è stato responsabile del Compartimento di Bologna della Polizia Postale e delle Comunicazioni, dove ha coordinato attività info-investigative nel contrasto del crimine informatico e della pedofilia on-line. Di particolare rilievo i risultati conseguiti nella lotta ai nuovi fenomeni criminali incentrati nei furti di identità digitale, che interessano il sistema delle transazioni finanziarie on-line e della monetica.

Fonte