Dedagroup si espande, acquista Innovation Blue!

Il caldo di questi giorni non sembra poter fermare il processo di espansione avviato dal system integrator trentino Dedagroup da qualche mese a questa parte.

Dopo l’acquisizione di Ecos e la costituzione di Dedanext a Bologna, Dedagroup ha infatti annunciato l’accordo per l’acquisizione del ramo d’azienda Continuity & Security di Innovation Blue, azienda veneta specializzata in progetti di alta disponibilità, disaster recovery e sicurezza informatica interna.

Con Innovation Blue, Dedagroup accresce il patrimonio di competenze in tema di sicurezza informatica e rafforza la sua presenza territoriale in Veneto, area fino ad oggi coperta nell’ambito degli applicativi per le aziende grazie alla presenza di Derga Consulting.

Via – CWI

Fondata nel 1996, nel corso degli anni Innovation Blue ha saputo acquisire importanti esperienze, che da classica software house con certificazioni in gestionali come ACG e BPCS l’hanno trasformata in realtà specializzata nel settore della business continuity. La società, che ha sede a Padova, è strutturata in due business unit: una dedicata ai servizi di consulenza tradizionali e alle soluzioni proprietarie di logistica e qualità, l’altra diretta all’implementazione di soluzioni di sicurezza e continuità operativa.

Oltre settanta i progetti di business continuity e sicurezza già realizzati da Innovation Blue per conto di vari partner. Si tratta di sistemi di gestione del rischio informatico spesso integrati con soluzioni di alta disponibilità per gli ambienti IBM i5, Windows e Linux, su piattaforme sia fisiche che virtuali.

Deadgroup ha fatto segnare nel 2009 ricavi consolidati per 109 milioni di euro. L’amministratore delegato è Gianni Camisa