Casa Bianca presenterà un piano per la Cyber Sicurezza

La Casa Bianca oggi ha deciso di presentare un’importante proposta legislativa che punta a rafforzare la cyber sicurezza americana e a proteggere l’economia, secondo quanto riferito da un funzionario dell’amministrazione.

La proposta rappresenta il risultato di un lavoro durato due anni e mezzo. I computer statunitensi sono stati esposti a lungo agli attacchi di hacker, molti dei quali si presume abbiano avuto origine in Cina.

“Presentando la prima importante proposta sulla sicurezza informatica di ogni amministrazione, dimostreremo l’impegno del presidente Obama nell’affrontare le complesse vulnerabilità del sistema nazionale che espongono a rischi gli americani e l’economia”, ha detto il funzionario.

La proposta si concentra sul potenziamento della cyber sicurezza per gli americani, per le infrastrutture critiche e per le reti e i computer di proprietà del governo federale.

“La nostra proposta mette assieme il rafforzamento della sicurezza, il rispetto della privacy e la protezione delle libertà civili e favorisce una crescita continuativa dell’economia”, ha aggiunto.

L’amministrazione Obama vorrebbe che il Congresso approvasse il provvedimento sulla sicurezza informatica quest’anno.

Fonte | Reuters