Android e la vulnerabilità della tecnologia NFC

Charlie Miller durante il recente Black Hat di Las Vegas ha dimostrato com’è possibile controllare i dispositivi Android attraverso la tecnologia NFC.

Sfruttando la tecnologia Android Beam è possibile indirizzare il dispositivo Android ad un sito internet malevole che sfrutta una vulnerabilità del Browser stock per installare nello Smartphone un Malware ottenendo la possibilità di consultare senza autorizzazione cookie e pagine web visitate. Se l’utente ha inoltre acconsentito all’installazione di applicazioni di terze parti è possibile prendere il controllo completo del telefono.

La vulnerabilità è stata dimostrata sulla linea di Smartphone Nexus supportata direttamente da Google, la versione più vulnerabile è Gingerbread, Ice Cream Sandwich risolve alcune vulnerabilità del Browser che rendono più difficile lo sfruttamento della falla mentre non sono stati effettuati test sulla recente versione Jelly Bean.

Via | The Inquirer